Guarda questo video che spiega brevemente come funziona Monimoto:




Monimoto dispone all’interno di moduli GPS, GSM cosi come dell’Accelerometro. Inoltre viene fornito con una piccola CHIAVE che comunica direttamente con il dispositivo Monimoto.


Quando Monimoto e la sua chiave sono uno accanto all'altro - Monimoto è in modalità Ready (pronto a rilevare qualsiasi tipo di movimento, ad esempio in sella a una moto). Quando viene rilevato il movimento, Monimoto controlla sempre se la CHIAVE è nelle vicinanze. Se non viene trovata - Monimoto attiva la modalità Allarme e avvia le procedure di notifica: prima chiama il proprietario due volte e poi inizia a inviare notifiche.


Se la CHIAVE viene trovata durante l'allarme, Monimoto ritorna in modalità Ready.

  

Anche se è importante ricordare che durante l'allarme il dispositivo non sta cercando la CHIAVE in modo permanente, ma piuttosto lo fa in 3 minuti (quando il dispositivo è in movimento) e in intervalli da 30 minuti (quando il dispositivo non è in movimento). Quindi quando la CHIAVE appare accanto al dispositivo per una durata più breve, in alcune occasioni non fermerà l'allarme. Solitamente questo accade quando gli utenti testano il dispositivo e guidano senza la CHIAVE per attivare l'allarme. Quando torni vicino alla CHIAVE - devi restare accanto per più di 3 minuti per fermare l'allarme.



NOTA: Qualsiasi connessione alll’applicazione tramite Bluetooth riporta il dispositivo in modalità Ready o non consente di attivare l'allarme.

 

Questo è uno schema semplificato che mostra il flusso di lavoro di Monimoto:


Ecco la sequenza temporale che mostra il comportamento di Monimoto da quando è stato rilevato il movimento:

La Chiave Monimoto deve essere tenuta lontana dall'unità principale di Monimoto. Ti consigliamo di tenere la Chiave Monimoto nella tasca della tua giacca da motociclista o nei pantaloni visto che la CHIAVE non è impermeabile.


Non devi inserire o disinserire il sistema di allarme visto che la Chiave lo farà sempre per te.